Elbrus Expedition 2017: vieni anche tu!

28/4 – 8/5/2017 img_4416

Vetta più alta d’Europa, una delle Seven Summit, il gigante del Caucaso… Il Monte Elbrus in Russia, 5642 metri, da anni attira alpinisti e amanti della montagna da tutto il mondo: ancor di più da quando ha rubato al Monte Bianco il primato di cima più alta d’Europa. Dalla località di Azau, considerata la Chamonix della Russia, si raggiunge la vetta in circa 14 km con 3200 metri di dislivello; la scalata non presenta grosse difficoltà alpinistiche, ma è spesso condizionata da situazioni meteo proibitive; l’avvicinamento può essere facilitato utilizzando la telecabina che in tre tronconi porta a 2.900/3.450/3.800 metri.

L’Elbrus Expedition 2017 è organizzato da Nico Valsesia, atleta italiano che proprio su questa vetta nel 2016 ha stabilito il primato di salita dal livello del mare (bike+run,), e propone svariate attività: per i velocisti del vertical da Azau 2450 fino ai 3450 metri del secondo troncone della telecabina (valida anche come qualifica per la gara in vetta), mentre per chi cerca le sfide più impegnative la gara regina, da Azau 2450 metri alla vetta dell’Elbrus a 5642 metri (che può essere dimezzata dai 3800 ai 5642 per chi non si fosse qualificato o non si sentisse pronto a un dislivello così elevato). Per i meno competitivi e più contemplativi c’è inoltre la possibilità di cimentarsi nella spettacolare scalata del monte Elbrus in stile tradizionale, accompagnati da esperte guide locali. E per chi infine volesse semplicemente godersi una vacanza tra i magnifici scenari delle vette caucasiche, magari sciando sulle piste più alte d’Europa, l’Elbrus è certamente il luogo giusto.

PROGRAMMA DAL 28 APRILE ALL’8 MAGGIO 2017

Venerdì 28 Aprile: partenza in serata da Milano Malpensa terminal 1 con volo Milano-Mosca-Mineralnye Vody;

Sabato 29 Aprile: trasferimento Minerlnye Vody-Azau; nel pomeriggio arrivo ad Azau, sistemazione in hotel, a seguire cocktail di benvenuto e briefing;

Domenica 30 Aprile: 1° colazione in hotel e successiva salita in funivia fino a quota 3450 metri, camminata fino a 3800/4000 metri per acclimatamento; discesa in funivia, pomeriggio libero, cena in hotel, pernottamento; in serata seminario tecnico condotto da Karl Egloff e Nico Valsesia sulla corsa in altura;

Lunedì 1 Maggio: 1° colazione in hotel e successiva salita in funivia fino a quota 3450 metri, camminata in quota per acclimatamento; discesa in funivia, cena, pernottamento;

Martedì 2 Maggio: 1° colazione, salita in funivia fino a quota 3450 metri. Possibilità di assistere alla gara di Skyalp; a seguire passeggiata in alta quota, cena e pernottamento in rifugio (“barrels”) a 3700 metri;

Mercoledì 3 Maggio: 1° colazione, passeggiata in quota e discesa in hotel ad Azau. Nel primo pomeriggio, possibilità di visitare la vicina Terskol. Nel pomeriggio iscrizioni e briefing per i partecipanti della gara vertical. Cena e pernottamento in hotel;

img_4510Giovedì 4 Maggio: 1° colazione, gara vertical che partirà nel piazzale di fronte all’hotel. La gara è valida come qualifica alla Elbrus Race; per chi non partecipa possibilità di assistere lungo il percorso e passeggiata in alta quota. Discesa in funivia (corsa inclusa nella quota di iscrizione alla gara), cena e pernottamento;

Venerdì 5 Maggio: 1° colazione, giornata relax tra le montagne oppure un po’ di shopping nei chioschetti di Azau. Per chi partecipa all’Elbrus Race briefing informativo. Per chi farà la stessa gara ma con partenza dai barrels a 3700 metri e per coloro che scaleranno la vetta dell’Elbrus, salita in funivia, cena e pernottamento nei barrels. Per tutti gli altri cena pernottamento in hotel ad Azau;

Sabato 6 Maggio: 1° colazione, mattino partenza Elbrus Race nel piazzale fronte hotel; alla stessa ora è prevista la partenza Elbrus Race dai 3700 metri; per chi scalerà la vetta con guida, partenza dai barrels 3700 metri prevista nella notte per raggiungere la vetta in tarda mattinata; nel tardo pomeriggio discesa in funivia, cena e pernottamento in hotel ad Azau;

Domenica 7 Maggio: 1° colazione, mattinata libera/riposo, nel pomeriggio premiazioni e cerimonia di chiusura, in serata trasferimento Azau-Mineralnye Vody, nella notte volo Mineralnye Vody-Mosca-Milano Malpensa con arrivo lunedì primo pomeriggio.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 1.680,00

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 200,00

LA QUOTA COMPRENDEimg_4564

• Volo andata/ritorno Milano-Mineralnye Vody
• Trasferimento andata/ritorno Mineralnye Vody-Azau
• Visto Russia
• Assicurazione viaggio, medica e bagaglio
• Hotel tre stelle con trattamento di 1⁄2 pensione (bevande escluse)
• Rifugio (barrels) 3700 metri con trattamento di 1⁄2 pensione
• Maglia tecnica o pile ufficiale spedizione
• Consulenza tecnica e info su materiali ed abbigliamento
• Assistenza in aeroporto alla partenza
• Assistenza in loco per tutta la durata del soggiorno

LA QUOTA NON COMPRENDE

• Peso extra bagaglio sul volo di andata/ritorno
• Tutte le corse della funivia esclusi i giorni gara per i partecipanti
• Iscrizioni alle gare (costo medio gara € 15-20)
• Tutto quanto non specificato ne“la quota comprende”

LIMITE MINIMO PARTECIPANTI 10 – LIMITE MASSIMO PARTECIPANTI 25

PER OTTENIMENTO VISTO DOCUMENTAZIONE NECESSARIA DA CONSEGNARE ENTRO E NON OLTRE IL 15/03/2017

TERMINE ISCRIZIONE 01/03/2017
ACCONTO ALL’ATTO DELL’ISCRIZIONE € 750,00 SALDO ENTRO E NON OLTRE IL 28/03/2017

PENALE IN CASO DI ANNULLAMENTO:
ENTRO IL 28/03/2017, IL 100% DELL’ACCONTO; ENTRO IL 20/04/2017, IL 70% DEL SALDO; OLTRE, IL 100% DELLA QUOTA

POSSIBILITÀ DI STIPULARE ASSICURAZIONE CONTRO ANNULLAMENTO

PER INFO E DETTAGLI TECNICI: info@bikeadventures.it – NICO + 39 347 1062162 – www.bikeadventures.it

PER ISCRIZIONI: elbrusexpedition2017@gmail.com – STEFANIA + 39 338 3151142

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *